Vita con Lloyd, i miei giorni insieme ad un maggiordomo immaginario – Simone Tempia

Vita con Lloyd, i miei giorni insieme ad un maggiordomo immaginario – Simone Tempia

Vita con Lloyd. I miei giorni insieme a un maggiordomo immaginario Book Cover Vita con Lloyd. I miei giorni insieme a un maggiordomo immaginario
Simone Tempia
Humor
2016
154

Sinossi

A volte, quando si è a corto di buoni consigli, gli amici tocca inventarseli. Ed è proprio quello che ha fatto Simone Tempia, quando ha deciso di creare su Facebook il suo Lloyd, un maggiordomo immaginario che con un rapido scambio di battute riesce sempre a trovare una risposta ai dilemmi quotidiani del suo sir. Nel giro di poco tempo, molti fedeli lettori si sono appassionati a questi dialoghi che, con elegante sintesi, toccano argomenti come l'amore, il passare degli anni, la paura e la ricerca della felicità. I migliori post di "Vita con Lloyd", insieme a molti inediti, sono stati raccolti in questo libro: un piccolo scrigno di ironia e saggezza.

Vita con Lloyd è un delizioso libricino pieno di dialoghi poetici ed altamente arguti ideato e scritto da Simone Tempia.

Ho recensito poco tempo fa una graphic-novel (potete trovare il post qui) e credo che questo piccolo tomo possa serenamente rientrare nella categoria per via dei tanti disegnini che accompagnano il lettore attraverso le varie pagine del libro. Un vero must per ogni romantico che si rispetti, credetemi. Attraverso delle conversazioni immaginarie che avvengono tra un elegante Sir ed il suo fidato maggiordomo, Lloyd, Simone Tempia (classe 1983) ci regala delle pillole di saggezza veramente acute e spiritose. Ecco a voi qualche esempio:

Come vedrete, una volta iniziato è impossibile non finirlo. Mi è capitato davvero raramente di imbattermi in libri così sobri, eleganti e  pieni di vivace ironia. Ma come nasce “Vita con Lloyd”? Simone Tempia è nato sapendo che da grande avrebbe fatto lo scrittore (invidio tanta certezza, forse perché io sono tenacemente indecisa 24 ore al giorno, senza contare che sono pure donna, perciò…), ed in una notte in cui non riusciva a prendere sonno si è messo al computer ed ha scritto: “la sua notte insonne Sir?”. Da lì, il primo post su Facebook, dove in poco tempo ha riscosso un grande apprezzamento dal pubblico. Il resto è storia, Lloyd ha preso via via sempre più forma fin quando si è “concretizzato” in questa piccola guida alla felicità uscita come prima edizione nel novembre del 2016.

Il libro è diviso in 4 parti, ognuna dedicata ad un momento specifico della giornata: colazione, pranzo, ora del tè e cena. Il “protagonista” asserisce di voler partire per un viaggio che lo condurrà verso il Cambiamento Repentino, ma prima di partire, giustamente, vuole portare con sé tutta la saggezza che il suo maggiordomo, Lloyd, gli ha regalato nell’arco del tempo. Per questo motivo decide di “schedare” ordinatamente tutti i loro dialoghi.

Se le immagini vi hanno incuriosito, potete acquistare questo libro presso Amazon o nella maggior parte delle librerie Italiane. Successivamente, se come me non potrete più fare a meno di Lloyd, potrete sempre trovare nuove perle di saggezza sul sito wed dedicato QUI. Non mi rimane che augurarvi una buona lettura e, come sempre, se vi va di condividere le vostre opinioni e pensieri, non esitate a lasciare un commento! 🙂

 

vita con lloyd simone tempia  vita con lloyd simone tempia

In pillole

Grafica
Humor
Originalità

 


Lascia un commento