Leggere aiuta i cani; vi parliamo de “La biblioteca di LNDC”

Leggere aiuta i cani; vi parliamo de “La biblioteca di LNDC”

Si chiama “La biblioteca di LNDC” ed è online in aiuto e difesa dei cani.

Oggi vogliamo parlarvi di questa bella iniziativa della Lega Nazionale per la Difesa del Cane che è dedicata a tutti coloro che amano i cani e la lettura: si chiama “La Biblioteca di LNDC” ed è uno spazio online riservato a tutti gli e-book che abbiano come protagonista il cane o il mondo animale.

Questo progetto che sposiamo in toto, è nato affinché venga diffusa, sempre di più e in modo del tutto nuovo, la conoscenza e l’amore per gli animali. Il primo libro che abbiamo trovato disponibile è un giallo cinofilo, “Stirpe di lupo”, di B. Du Marteau, pseudonimo sotto il quale si cela una nota giornalista con l’hobby dei gialli e un incondizionato amore per i cani. La storia prende il via da una morte misteriosa che vede all’opera un trio di improbabili quanto eterogenei investigatori: una pensionata, un giornalista e un cane che sembra un lupo.

[…]ma lupo non è. Si tratta infatti di Hanka, un cane lupo cecoslovacco autentico filo conduttore e deus ex machina di tutta la storia.

Per accedere a “La biblioteca di LNDC” e ai suoi volumi digitali basta una piccola donazione; il ricavato andrà interamente devoluto alla Lega Nazionale per la Difesa del Cane che lo destinerà ai migliaia di trovatelli ospitati nei suoi rifugi.

Per saperne di più o per scaricare il libro basta andare sul sito www.legadelcane.org

Siete dei veri appassionati di libri sui cani? Allora vi consigliamo di proseguire la lettura con Dreamworld: Io, Katy e Lupo di Carlo Francesco Zappulla.

 

 


Lascia un commento