Manuale (semiserio) sull’educazione del cane di Diego Manca

Manuale (semiserio) sull’educazione del cane di Diego Manca

Manuale (semiserio) sull'educazione del cane Book Cover Manuale (semiserio) sull'educazione del cane
Diego Manca
Pets
Imprimatur editore
23 February 2017
112

Sinossi

«Finalmente il grande giorno sta per arrivare; ora dovrai fare in modo che tutto sia pronto per il gioioso evento preparando la casa per il nuovo amico. Se un cucciolo ha scelto di essere adottato da te, significa che sei una persona speciale ai suoi occhi; significa che (si spera!) insieme farete una delle più belle esperienze che la vita vi possa donare». Accogliere un cane nella propria casa è (o, almeno, dovrebbe essere) un atto di grande consapevolezza e impegno. Dal momento in cui metterà la zampa sul nostro zerbino, nulla sarà più come prima… Diego Manca, medico veterinario, è anche opinionista di Radiobau. Il suo vero amore, però, rimangono gli animali, di cui nel tempo libero ama scrivere. È autore, infatti, di vari libri sull’argomento, fra cui Storie con la Coda, Favolario: le favole del veterinario e La salute del gatto in 4e4’otto.

Il veterinario-scrittore Diego Manca ci porta alla scoperta del cane con un manuale semiserio sulla sua educazione tutto da scoprire

Educare un cane senza prendersi troppo sul serio è possibile? Assolutamente sì! Soprattutto se si seguono i consigli di Diego Manca, scrittore, appassionato di animali, ma soprattutto veterinario, divenuto ormai un vero e proprio punto di riferimento per chi ama i cani.

Manuale (semiserio) sull’educazione del cane di Diego MancaNel suo “Manuale (semiserio) sull’educazione del cane” (Imprimatur editore) ci porta alla scoperta dell’universo a quattro zampe per comprendere ed imparare ad apprezzare il miglior amico dell’uomo. Competente, preparato eppure sempre pronto a non prendersi troppo sul serio, Diego Manca tende la mano a tutti i padroni (o futuri padroni) che hanno voglia di capire meglio l’universo canino.

“Come far diventare, oppure no, il tuo beniamino il vero padrone di casa” si legge nel sottotitolo, che ci fa già capire come quello di Diego Manca non sia un trattato, bensì un manuale divertente e scorrevole, per imparare, una pagina dopo l’altra, sempre qualcosa di nuovo.

Nella sua lunga carriera Diego Manca ha scritto decine di favole e racconti che coinvolgono gli animali, ma soprattutto libri che narrano le sue avventure di veterinario. Da allora ha collezionato un successo dietro l’altro fino ad arrivare alla sua ultima fatica letteraria, che ha come protagonista proprio il cane.

Ogni capitolo è diviso in due parti: la prima assolutamente ironica e divertentissima che include i nostri errori, le pecche, gli equivoci che commettiamo con il nostro amico a quattro zampe; e una nella quale vengono invece suggeriti i consigli veri, quelli che risulteranno estremamente utili per rafforzare il meraviglioso rapporto con il nostro fedele amico. Spassosissimo il capitolo sull’igene dentale:

Il miglior consiglio per invogliarlo a mantenere i denti sempre puliti è quello di fargli odorare il tuo alito (che schifo!) dopo che hai mangiato con gusto una bella pasta all’aglio olio e peperoncino e poi, poco dopo, un bel soffio di alito fresco e profumato dopo aver lavato perfettamente i denti. Ma non basta, sfoggia con persuasione (che coraggio!) il tuo sorriso, dopo aver bevuto almeno cinque caffè, fumato una quarantina di sigarette senza filtro e masticato una manciata di mirtilli.

Imperdibile e azzeccassima (soprattutto in questo periodo di grande freddo) la sezione dedicata al cappottino:

Sfatiamo un mito, ai cani (soprattutto se femmine) piace vestire bene ed elegante. Non hai mai fatto caso quando li porti a passeggio in città  come ti conducono verso le vetrine dei Pet shop? […] Hai mai fatto caso come scrutano in maniera critica e spudorata l’abbigliamento dei loro simili? Capiscono subito (sesto senso?) il rango sociale del cane dall’altra parte della strada o lo scarso gusto del proprietario nel vestirlo. […] Ci sono cani che alla sera, o quando piove, non vogliono uscire perché hanno vergogna di come li abbiamo abbigliati (anche loro si guardano allo specchio!). […] E noi invece pensiamo che non abbiano intenzione di andar fuori perché hanno freddo o perché nevica o stavano così bene sprofondati nella nostra poltrona che oramai ha preso la loro forma. No! Sono solo a disagio per il grottesco abbigliamento che abbiamo assegnato loro.

 

In realtà suggerisce Diego Manca, il cappottino non sempre è necessario per la salute del proprio cane. Ovviamente bisogna tener conto della razza (pelo lungo o corto) dell’età, (cucciolo o cane anziano) delle patologie, (artrosi, cardiopatie) e dello stile di vita a cui è abituato Fido.

Manuale (semiserio) sull’educazione del cane: un libro divertente e originale da leggere d’un fiato

Attraverso 22 capitoli densi, ironici e dettagliati, l’autore ci insegna come comportarci con il nostro cane, aiutandoci a prendere decisioni che, nel bene e nel male, influiranno con il carattere e il rapporto con Fido. Come scegliere il cucciolo? Meglio maschio o femmina? Come affrontare un viaggio in macchina? Come prepararsi all’arrivo di un cane in casa?

Domande a cui Diego Manca riesce a rispondere in modo puntuale e preciso, grazie ad una scrittura leggera e scorrevole. Il libro non delude le aspettative e sin dall’inizio mette in chiaro le cose. “Mettetevi subito il cuore in pace – spiega l’autore – non è vero che il cane è il migliore amico dell’uomo, ma è l’uomo il migliore amico del cane, o per lo meno dovrebbe esserlo solo per l’infinita gratitudine che dobbiamo a questa specie animale da sempre al nostro fianco”.

Manuale (semiserio) sull’educazione del cane di Diego MancaD’altronde, come sottolinea Diego Manca, quello che siamo oggi lo dobbiamo anche al cane, che fa parte del nostro essere e ci ha aiutato nel corso dei secoli a superare ostacoli e raggiungere traguardi. “Il cane, per la nostra specie, è più che un amico, è parte della nostra storia evolutiva; è talmente radicato nelle nostre abitudini che a volte è impossibile pensare una vita senza di lui”. E questo manuale ci insegna a capirlo.

In Pillole

Ben Strutturato
Scorrevole
Divertente

 


Lascia un commento