Lo Sport senza Pregiudizi; gli atleti Special Olympics fotografati da Simone Castrovillari

Lo Sport senza Pregiudizi; gli atleti Special Olympics fotografati da Simone Castrovillari

Lo Sport senza Pregiudizi: un emozionante progetto di Simone Castrovillari, un libro fotografico che raccoglie le incredibili imprese degli atleti Special Olympics.

 

LINK DIRETTO AL CROWDFUNDING PER LA REALIZZAZIONE DEL LIBRO FOTOGRAFICO

Lo sport senza pregiudizi, è questo il nome che il fotografo Simone Castrovillari (sito ufficiale) ha deciso di dare a questo meraviglioso libro. Un progetto volto non solo a sensibilizzare le persone verso le disabilità ma anche a dare luce e notorietà ad atleti che sono dei veri e propri eroi; i protagonisti delle Special Olympics.

Simone Castrovillari è un fotografo professionista che da anni viaggia per il mondo fotografando il mondo e le sue persone. Oltre ad aver lavorato nel mondo della moda, dal 2009 segue con la sua macchina fotografica i mondiali e gli europei di nuoto. Nel 2016 ha seguito gli atleti  delle olimpiadi di Rio De Janeiro. Ha inoltre realizzato svariati lavori in Digital Art (il suo portfolio) partecipando a numerose mostre d’arte, personali e collettive in diversi spazi espositivi come musei in Italia, gallerie d’arte a New York, Las Vegas e Los Angeles.

Da qualche tempo a questa parte però ha sentito la necessità di avvicinarsi ad un mondo in cui la fotografia e lo sport sono, in qualche modo, più autentiche, più vere. Ed è così che ha incontrato gli strabilianti atleti delle Special Olympics. Da qui è iniziato il suo viaggio…

Ho iniziato a fotografare gli atleti Special Olympics in occasione dei giochi mondiali invernali in Austria nel Marzo 2017. Mi sono proposto come volontario a seguito della delegazione italiana composta da 30 atleti che ho seguito in ogni loro spostamento, condividendo ogni momento di gioia, sportivo e non. In quei giorni ho avuto l’opportunità di capire realmente la vera magia dello sport.

Da quel momento non ho più lasciato Special Olympics!

Il progetto di Simone Castrovillari, Lo sport senza pregiudizi, è un sogno che può tramutarsi in realtà concreta solo con l’aiuto di tutti noi. Attraverso un progetto crowdfunding possiamo tutti contribuire e far sì che il suo bellissimo messaggio acquisti visibilità e diventi materialmente un libro.

La campagna ha come primo obiettivo la possibilità di produrre il libro fotografico “Lo sport senza Pregiudizi”. I fondi copriranno le spese di produzione del libro, la realizzazione di un nuovo progetto fotografico e sostegno a progetti specifici di comunicazione legati a Special Olympics Italia.

CLICCA QUI PER PRENDERE PARTE A QUESTA EMOZIONANTE AVVENTURA

Noi ci abbiamo messo del nostro, ma nonostante ciò crediamo che certe volte sia meglio far parlare i direttamente i protagonisti, sentiamo quindi la voce del fotografo Simone Castrovillari:

Vi lasciamo con la speranza di aver suscitato interesse ed emozione verso un mondo che spesso, troppo spesso, viene tenuto nascosto. Un mondo che, quando visto e fotografato con gli occhi giusti, si scopre essere pieno di magia.

Se siete appassionati di fotografia vi consigliamo di proseguire la navigazione con Underwater Dogs, libro fotografico di Seth Casteel. 🙂


Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.