Le cose che ancora non sai di Maricla Pannocchia

Le cose che ancora non sai di Maricla Pannocchia

Le cose che ancora non sai Book Cover Le cose che ancora non sai
Storie di vita
Maricla Pannocchia
Narrativa, sociale
Astro edizioni
20 febbraio 2017
14 x 20 cm
368

Sinossi:

Un inno alla vita. Soffermandosi sul piacere delle piccole cose, e su ciò che conta davvero.

Allyson Boyd e Coleen Hameldon hanno sedici anni, vivono a Glasgow ma, nonostante siano compagne di scuola, si sono rivolte la parola raramente. Le loro vite cambiano quando Coleen si ammala di leucemia e Allyson si offre per portarle i compiti in ospedale. Quello sara' il primo passo per la nascita di una delicata, importante amicizia che si sviluppa in contemporanea all'avanzare della malattia di Coleen e al piccolo, tranquillo mondo di Allyson che viene messo sottosopra.
Nelle vite delle ragazze entrano parole come chemioterapia, effetti collaterali, trapianto di midollo osseo ma entrambe riescono a trovare quel coraggio che non credevano di avere. Il coraggio per trovare se stesse, per continuare a ridere, a lottare e a vivere la vita ogni singolo secondo.
Un romanzo narrato a due voci che accompagna nell'eta' adolescenziale quando questa viene scombussolata dall'arrivo di una grave malattia. Per ricordare che la vita e' un dono prezioso e per aiutarci a trovare la forza di essere noi stessi e di guardare sempre avanti, nonostante le difficolta'.

Cosa vuol dire affrontare il cancro quando si è ancora degli adolescenti? Allyson e Coleen, le protagoniste di “Le cose che ancora non sai” (Astro Edizioni) dovranno scoprirlo, loro malgrado, affrontando il mostro che sta divorando una di loro. Le due si conoscono a malapena nonostante frequentino la stessa scuola in Scozia, ad unirle sarà proprio quella terribile malattia, la leucemia, che viene diagnosticata a Coleen. Quando la ragazza finirà in ospedale per ricevere le cure adatte, Allyson si offrirà di portarle i compiti. Ed è così che, giorno dopo giorno, le due impareranno a conoscersi e si confronteranno con quel male che avevano sempre ignorato. La loro amicizia diventerà uno scudo che, con coraggio e determinazione, consentirà ad entrambe di andare avanti e di imparare ad amare la vita anche quando sembra impossibile.

<Ehi>, mi saluta Coolen, e mi sembra sorpresa di vedermi. Mi avvicino al suo letto e le porgo la cartelletta con i compiti estivi. Ieri, quando è finito l’anno scolastico, mi sono resa conto che non avrei più avuto una scusa per andare a trovarla, poi ho avuto l’idea dei compiti per l’estate.

L’autrice del romanzo, Maricla Pannocchia, affronta con delicatezza e sensibilità un tema molto importante come il cancro nei giovani. Cosa significa scoprire di avere una malattia mortale quando senti di avere ancora tutta la vita davanti? Come si affronta il percorso di guarigione e la battaglia senza lasciarsi andare alla disperazione? La risposta è in questo libro tenero e toccante, che ci svela ancora una volta il potere salvifico dell’amore e la sua forza per sostenerci anche quando tutto sembra perduto. Coleen e Allyson conosceranno parole come chemioterapia, effetti collaterali e trapianto di midollo osseo. Termini terribili, che non avrebbero mai voluto pronunciare, ma che entreranno a far parte del loro vocabolario quotidiano. Nonostante ciò troveranno il modo di continuare a ridere e il coraggio di lottare per assaporare l’esistenza e ciò che di bello sa regalarci ogni secondo, senza mollare mai.

La stesura del libro e le ricerche per realizzarlo hanno portato Maricla Pannocchia a conoscere l’universo del cancro in giovane età. Questo argomento ha toccato profondamente l’autrice, così tanto che ha deciso di fondare un’associazione per aiutare i ragazzi che si trovano a dover affrontare da soli una diagnosi di tumore. L’Associazione di volontariato Adolescenti e cancro offre supporto ai giovani fra i 13 e i 24 anni di tutta Italia che hanno combattuto o stanno combattendo una malattia oncologica.

Ad oggi sono 800 gli adolescenti (1.000/2.000 i giovani adulti) che ogni anno vedono la loro vita finire in stand-by dopo aver scoperto di avere un cancro. L’Associazione fornisce un aiuto concreto, creando momenti di incontro con altre persone che vivono lo stesso problema, offrendo supporto online ai ragazzi che, attraverso i gruppi chiusi su Facebook e WhatsApp, possono interagire in sicurezza, organizzando uscite di gruppo e mostrando, come per Coleen e Allyson che c’è ancora un motivo, nonostante tutto, per sorridere e lottare.

“Le cose che ancora non sai” è una di quelle storie che restano nel cuore, che non se ne vanno più, te le porti dietro nelle scelte che continui a fare, ogni giorno. Sembra quasi che l’autrice osservi le situazioni della vita assieme a tutti i suoi personaggi; con occhi amorevoli, con grande dolcezza, tanto che il lettore è preso per mano e accompagnato ad immergersi completamente nelle storie narrate di Coolen e Allie, di Cleare, Brenda, Chris, Neil e a capire sempre in crescendo, se l’autrice provi simpatia per i suoi personaggi, se nelle sue pagine in bianco e nero, che si aprono in un ampio mondo cromatico dove il pensiero spazia in un caleidoscopio di immagini e di pensieri, ci sia qualcuno tra i protagonisti che le somigli.

Mamma, papà, esordisco, poi sposto lo sguardo sulla mia amica. Allie… ho avuto un’idea. Dobbiamo preoccuparci? Scherza papà. Voglio aprire una fondazione d’arte, dico. Loro restano in silenzio. Metterete in vendita i miei lavori per raccogliere soldi da devolvere alla ricerca contro il cancro infantile. Contro ogni tipo di cancro, non solo contro le leucemie.

L’autrice, Maricla Pannocchia affronta una realtà sconvolgente che non si riesce fino in fondo ad accettare; un viaggio senza ritorno verso un oblio terribile connotato da sofferenze e dalla paura ancestrale della morte. Ma è anche un inno alla vita, quando tutto sembra soccombere all’incomprensibile significato che assume una grave malattia che divora la giovinezza; la spensieratezza e la gioia di vivere di Allyson e Coleen commuove e conforta, il cancro non potrà mai uccidere la loro anima.

In Pillole

Commovente
Intenso
Coinvolgente

 


Lascia un commento